22 Gennaio Gen 2017 1608 4 months ago

CDM CX: Van der Haar fa sua l'ultima prova

Ad Hoogerheide l'olandese precede il belga Meeusen e il connazionale Van Kessel - Assente Van Aert, vincitore della Coppa, Van der Poel corre al risparmio

Vanderhaar2 22Gennaio

Hoogerheide (OLA) (22/01) - L’assenza dell’iridato Wout Van Aert, che si è preso due giorni di riposo ormai sicuro di aver portato a casa la Coppa del Mondo con largo anticipo, anche per sanare completamente la sindrome rotulea femorale in vista del Mondiale in Lussemburgo, l’ultimo atto di Hoogerheide ha riportato alla ribalta il campione europeo 2015 Lars Van der Haar.

L’olandese sembra aver recuperato lo smalto per recitare un ruolo da protagonista a fine mese in Lussemburgo. Si è imposto con 44” di vantaggio sul belga Tom Meeusen, al quale non è bastato questo podio per scalzare dal secondo posto della classifica UCI il connazionale Kevin Pauwels, oggi quinto a 47” dal vincitore. Sul terzo gradino di Hoogerheide l’altro olandese Corne Van Kessel a 45” per la gioia del pubblico di casa, un po’ deluso dalla gara rinunciataria di Mathieu Van der Poel, che si è accontentato di accompagnare il fratello David al traguardo forse anche per risparmiare energie in vista della sfida per la maglia iridata.

Da encomiare ancora una volta Nicolas e Lorenzo Samparisi per l’impegno dimostrato e il grande attaccamento alla specialità sui prati. Hanno concluso entrambi a pieni giri a circa due minuti e mezzo dal vincitore.