9 Ottobre Ott 2017 0939 12 days ago

Stage tecnico di ciclocross al parco della Gallinara al Lido dei Pini

Partecipazione di 40 ragazzi dalle regioni Abruzzo, Toscana, Umbria e Lazio - Presente anche il C.T. della squadra nazionale Fausto Scotti per lavorare al fianco delle categorie agonistiche

Stage Ciclocross 2017

In archivio anche l’edizione 2017 dello stage di ciclocross della durata di quattro giorni (5-8 ottobre2017) all’interno della magnifica pineta del Parco della Gallinara. Giornate fitte spese tra allenamenti in bicicletta, sedute di running e affronto degli ostacoli. Giornate di insegnamenti e discussioni pratiche sulla manutenzione dei mezzi, sulla funzione del massaggio e sull’importanza della biomeccanica. Un panorama completo di supporto da dare ai giovani agonisti e alle loro famiglie per affrontare una intensa stagione di ciclocross. Il progetto è stato messo in pratica da Massimo Folcarelli (responsabile della commissione regionale FCI di ciclocross) e dai collaboratori Massimo Antonioli e Mariangela Roncacci (membro di commissione e collaboratrice del Trofeo Romano Scotti Gruppo Forte).

La formula ha funzionato e coinvolto, oltre ai ragazzi, anche alcuni cicloamatori che scelgono il training dettato dall’esperienza del duo Massimo e Antonio Folcarelli, padre e figlio entrambi atleti oramai affermati dopo le numerose vittorie tricolori e i podi al Giro d’Italia Ciclocross. La prima giornata è stata arricchita dall’intervento di Fausto Scotti, attuale Commissario Tecnico della squadra nazionale ciclocross e di Luigi Bielli, Collaboratore tecnico del ciclocross e Commissario del ciclismo indoor. I ragazzi delle categorie giovanili, esordienti ed allievi sono stati i più numerosi ed hanno assistito ad una vera e propria lezione sulle attitudini di un atleta che vuole ottenere dei risultati con il duro lavoro senza trascurare gli studi e le attività ludiche. Nell’arco della seconda giornata, le uscite in bicicletta sono state effettuate con la supervisione del C.T. e degli atleti più esperti tra i quali Giulio Galli e Daniele Panzarini (Cicli Taddei).

Nelle pause tra un allenamento e l’altro si è parlato di nutrizione e dieta con la Dottoressa Sonia De Lucia e di massoterapia con la Dottoressa Valentina Guarnotta. A chiusura del ritiro sportivo, il fondatore dell’azienda romana Custom4IT, Massimo Iafisco, ha illustrato come posizionare i componenti delle biciclette secondo misure fisiche appropriate. L’ultima giornata dello stage, domenica 8 ottobre, è quella dedicata alla prova competitiva regionale di Lazio Cross a Lido dei Pini, ovvero il Memorial Romano Menniti. Gara di ciclocross svolta sullo stesso tracciato dove i ragazzi hanno avuto modo di allenarsi per tre giorni consecutivi. Attore principale della macchina organizzativa della seconda prova del trofeo laziale è stato Sergio Urbani con il supporto fotografico di Bit & Led.