1 Novembre Nov 2017 1947 18 days ago

G.P. GUERCIOTTI: Bis di Meisen, sugli scudi Lechner

Il campione tedesco supera Bertolini nel finale – Vittorie di Filippo Fontana e Nicole Fede (juniores m/f), Solenne e Nadalutti (allievi), Brufani (allieve), Cancedda e Ciabocco (esordienti m/f)

Guerciotti Open1nov

Milano (1/11) – Una splendida e gradevole giornata di sole ha baciato oggi l’Idroscalo di Milano che ha ospitato il Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti, l’importante appuntamento internazionale di ciclocross. L’evento organizzato dalla Selle Italia-Guerciotti-Elite ha riscosso un grande successo anche in termini di pubblico per la soddisfazione di Paolo e Alessandro Guerciotti.

Guerciotti2 1Nov

UOMINI OPEN - Per il secondo anno consecutivo si è imposto il campione tedesco Marcel Meisen (Team Steylaerts Betfirst). Una vittoria di forza con cui ha voluto ribadire la sua superiorità, superando il beniamino di casa Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite). Terzo posto per l’altro tedesco Sascha Weber (Mountainbike Freiburg).

Il primo a rompere gli indugi è il campione italiano Bertolini che allunga solitario al comando. A due terzi di corsa rientra sul valtellinese il tedesco Meisen che con regolarità riesce a recuperare il terreno perso. La coppia guida la corsa per un paio di giri, ma al suono della campana il colpo di scena: rientrano davanti i cinque immediati inseguitori. Si forma quindi un drappello di sette atleti in testa alla competizione: con Meisen e Bertolini ci sono anche Weber, Flückiger, Nicolas Samparisi, Franzoi e Rohrbach. Nel corso dell’ultima tornata arriva l’affondo decisivo di Meisen che vola verso il meritato successo. Il drappello si sfalda e Bertolini e Weber vanno a prendersi le altre due posizioni sul podio.

Guerciotti4 1Nov

DONNE OPEN – Secondo successo della stagione di cross per la bolzanina Eva Lechner che a distanza di un paio di settimane dal successo ottenuto a Cles, si è ripetuta oggi all’Idroscalo, nel Gp Guerciotti. L’atleta della Clif Pro Team sembra aver ritrovato la pedalata dei giorni migliori, un buon segnale anche in vista dell’imminente Campionato Europeo, ed è riuscita a fare la differenza staccando tutte le avversarie. Secondo posto per Alice Maria Arzuffi tornata a Milano da ex con la nuova maglia della formazione belga Steylaerts – Bet First con cui nelle ultime settimane ha maturato altre importanti esperienze internazionali, soprattutto in Belgio e Olanda. Terzo posto per una bravissima Francesca Baroni, la ragazza toscana della scuderia della famiglia Guerciotti al primo anno nella categoria.

Sesto posto assoluto e prima tra le Donne Juniores è la piemontese Nicole Fede (Valcar-PBM), sul podio di categoria sono salite al secondo posto Alessandra Grillo (Selle Italia Guerciotti Elite) e al terzo Letizia Motalli (KTM – Protek – Dama).

Guerciotti5 1Nov

UOMINI JUNIORES Partiva con il numero uno sulla schiena e tutti i favori del pronostico e il campione italiano di ciclocross della categoria Juniores Filippo Fontana non ha tradito le attese. Il veneto della Trentino Cross-Giant-Selle Smp all’Idroscalo ha fatto praticamente gara a sé fin dall’inizio. Ha preso il largo e col passare dei giri è andato ad incrementare il suo vantaggio sino ad arrivare solo e a braccia alzate al traguardo. Una vittoria applaudita anche dal CT della Nazionale italiana Fausto Scotti che proprio con Fontana punterà ad una prestazione importante il prossimo fine settimana al Campionato Europeo di Tabor, in Repubblica Ceca.

Secondo posto per l’ottimo Tommaso Dalla Valle (KTM Alchemist Selle SMP Dama), staccato di 36”, e che nel finale è riuscito ad allungare nei confronti dell’olandese Milan Ziemerink (Zwiep Offroad Team) che ha concluso in terza posizione con 40” di ritardo da Fontana.

Guerciottinadalutti 1Nov
Guerciottiallievi1 1Nov

ALLIEVITra gli Allievi 2° anno esulta Valentino Nadalutti (Team Granzon) che sul prestigioso traguardo dell’Idroscalo ha preceduto il figlio d’arte Kevin Pezzo Rosola (Team Piton), con Davide De Pretto (Scuola Cicl. Piovene) terzo.

Quarto posto assoluto e primo degli Allievi 1° anno Gioele Solenne (Team Bramati) che ha avuto la meglio di Lorenzo Masciarelli (Team Masciarelli) e Gabriel Fede (Cadrezzate – Verso L’Iride). La gara Donne Allieve, invece, ha visto trionfare Letizia Brufani (Gs Lu Ciclone). Secondo posto per l’orobica Marta Zanga (Team Bramati) e terza Elisa Rumac (Jam’s Bike Team Buja).

Guerciottiesdonne 1Nov
Guerciottiesord 1Nov

ESORDIENTI La mattinata di gare all’Idroscalo di Milano si era aperta con le gare Esordienti. Tra i maschi vittoria di Eros Cancedda (Team Bramati), che nel finale è riuscito a staccare tutti i suoi avversari. Secondo il valtellinese Ivan Franzini (Melavì Focus Bike) e terzo il fresco campione regionale piemontese Filippo Borello (Nonese Cycling Team). ra le ragazze si è imposta l’abruzzese Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) giunta solitaria al traguardo dove è riuscita a precedere la campionessa d’Italia Martina Recalcati(Lissone MTB) e terza è Benedetta Brafa (Melavì Focus Bike).

FONTE: Giorgio Torre (www.bicitv.it)

FOTO: Fabiano Ghilardi

UOMINI OPEN

  1. Marcel Meisen (Ger- El, Team Steylaerts Betfirst) in 1h03’21”
  2. Gioele Bertolini (Ita- El, Selle Italia Guerciotti Elite) a 08”
  3. Sascha Weber (Ger- El, Mountainbike Freiburg) a 09”
  4. Lukas Flückiger (Svi- El, Bmc Mountainbike Racing) a 11”
  5. Nicolas Samparisi (Ita- El, D’Amico Utensilnord) a 11”
  6. nricoFranzoi E (Ita- El, Team Damil - Gt Trevisan) a 18”
  7. Nicola Rohrbach (Svi- El, Goldwurst-Power/ Felt) a 01’01”
  8. Jakob Dorigoni (Ita- Un, Selle Italia Guerciotti Elite) a 01’08”
  9. Lorenzo Samparisi (Ita- El, Ktm Alchemist Selle Smp Dama) a 01’08”
  10. Cristian Cominelli (Ita- El, Prd Sport Factory Team) a 01’26”

DONNE OPEN

  1. Eva Lechner (Ita- De, Clif Pro Team) in 38’10”
  2. Alice Maria Arzuffi (Ita- De, Steylaerts - Bet First) a 42”
  3. Francesca Baroni (Ita- De, Selle Italia Guerciotti Elite) a 01’28”
  4. Sara Casasola (Ita- De, Trentino Cross-Giant-Selle Smp) a 01’40”
  5. Rebecca Gariboldi (Ita- De, Team Isolmant) a 01’50”
  6. Nicole Fede (Ita- Dj, Valcar Pbm) a 02’00”
  7. Anna Oberparleiter (Ita- De, Team Lapierre - Trentino – Alè) a 02’14”
  8. Silvia Persico (Ita- De, Valcar Pbm) a 02’27”
  9. Nicoletta Bresciani (Ita- De, Scott Racing Team) a 03’07”
  10. Alessandra Grillo (Ita- Dj, Selle Italia Guerciotti Elite) a 03’30”

UOMINI JUNIORES

1.Fontana Filippo (Trentino Cross-Giant-Selle Smp) in 41’44”

2.Dalla Valle Tommaso (Ktm Alchemist Selle Smp Dama) a 36"

3.Ziemerink Milan (Ola- Zwiep Offroad Team) a 40"

4.Conca Loris (Cicl.Biringhello Asd) a 01’00”

5. Bettuzzi Tommaso (Selle Italia Guerciotti Elite) a 01’01

6.Toneatti Davide (Jam S Bike Team Buja) a 01’03”

7.Spadoni Gabriele (A.S.D. Noceto Nial Cycling Team) a 01’19”

8.Pederiva Simone (Sportivi del Ponte) a 01’23”

9. Pescarmona Luca (Cadrezzate-Verso L) a 01’24”

10. Pavan Marco (Cadrezzate-Verso L) a 01’26”

ALLIEVI 1° ANNO:
1.Gioele Solenne (Asd Team Bramati) in 31’43”

2.Lorenzo Masciarelli (Team Masciarelli) a 45”

3.Gabriel Fede (Cadrezzate-Verso L) a 50”

4. Bryan Olivo (Trentino Cross Giant) a 1’01”

5.Filippo Agostinacchio (Pila Bike Planet) a 1’29”

6.Edoardo Tagliapietra (C.S. Libertas Scorzè) in 34’03"

7. Duggy Brown Jenson (Gbr- Push-Cadrezzate-Guerciotti) in 34’05”

8. Matteo Laloni (Race Mountain Folcarelli) in 34’07”

9. Matteo Siffredi (Rusty Bike Team-Icer) in 34’12”

10.Yannick Parisi (Cicli Lucchini) in 34’25”

ALLIEVI 2° ANNO

1.Valentino Nadalutti (Team Granzon) in 31’21”

2.Kevin Pezzo Rosola 8Team Piton) a 17”

3. Davide De Pretto (Scuola Cicl.Piovene) a 18”

4. Manuel Capra (G.S. Lagorai Bike) a 31”

5.Igor Gallai (Asd Gs Sorgente Pradipozzo) a 54”

6. Daniel Cassol (Trentino Cross-Giant-Selle) a 54”

7. Andrea Busatto (C.S. Libertas Scorzè) a 1’10”

8. Marco Cao (Asd Gs Sorgente Pradipozzo) a 1’22”

9. Davide Piganzoli (Ciclistica Trevigliese) a 1’25”

10.Giovanni Meneghin (Asd Gs Sorgente Pradipozzo) a 1’43”

ALLIEVE

  1. Letizia Brufani (A.S.D. G.S. Lu Ciclone) in. 36’53”
  2. Marta Zanga (Asd Team Bramati) a 6”
  3. Elisa Rumac (Jam S Bike Team Buja) a 47”
  4. Lucia Bramati (Asd Team Bramati) a 51”
  5. Giada Borghesi (Team Lapierre – Trentino) a 55”
  6. Letizia Marzani (Merida Italia Team) in 38’09”
  7. Isabelle Fantini (Simec-Fanton-Cicli Paletti) in 39’10”
  8. Alice Papo (Jam S Bike Team Buja)
  9. Ylenia Fiscarelli (G.S. Cicli Fiorin Cycling)
  10. Sara Fiorin (G.S. Cicli Fiorin Cycling)

ESORDIENTI M

1.Eros Cancedda (Asd Team Bramati) in 26’58”

2.Ivan Franzini (Melavì Focus Bike) a 3”

3. Filippo Borello (Nonese Cycling Team A.S.D.) a 13”

4. Luca Paletti (Simec-Fanton-Cicli Paletti) a 15”

5. Edoardo Bolzan (Asd Gs Sorgente Pradipozzo) a 16”

6. Carlo Cortesi (Polisportiva Quiliano Bike) a 26”

7. Giorgio Alan Kaltak (Asd Gs Sorgente Pradipozzo) a 29”

8. Valerio Pisanu (Race Mountain Folcarelli) a 29”

9. Luca Furlan (Team Piton) a 43"

10. Marco Betteo (Racing Team Rive Rosse) a 48”

ESORDIENTI F

1.Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) in 30’03”

2. Martina Recalcati (Lissone Mtb Asd) a 21”

3. Benedetta Brafa (Melavì Focus Bike) a 1’36”

4. Lucrezia Braida (Team Granzon) a 1’40”

5. Ceriello Matilde (Lissone Mtb Asd) a 1’46"

6. Elisa Viezzi (Ass.Ne Ciclistica Dilett) in 31’50”

7. Chiara Martina Borghese (Jam S Bike Team Buja) in 32’06”

8.Martina Sanfilippo (Nonese Cycling Team A.S.D.) in 33’07”

9. Romina Costantini (Ass.Ne Ciclistica Dilett.) in 33’26”

10. Rebecca Pavanello (G.S. Mosole) in 33’30”