12 Novembre Nov 2017 2007 7 days ago

SUPERPRESTIGE: Van Aert e Van Loy a Gavere

Sfortunato Van der Poel, 21° Bertolini, Alice Maria Arzuffi sfiora il podio

Gavere 12Nov

Gavere (Bel) (12/11) – Alla sua prima uscita con la maglia di campione europeo di ciclocross, in occasione della quinta prova del Trofeo Superprestige, l'olandese Mathieu Van der Poel non ha avuto fortuna ed ha dovuto lasciare campo libero, in finale, all'iridato Wout Van Aert ed all'ex campione continentale Toon Aerts, che da metà gara lo seguivano, a debita distanza.

Sembravano posizioni ormai consolidate e legittimate dall'andamento della contesa, disputata sul circuito di Gavere, reso assai duro dai dislivelli altimetrici e dal terreno fangoso.

A due giri dal termine, rispetto agli otto complessivi, una foratura di Aerts consentiva a Van Aert di risalire in seconda posizione, poi nel corso dell’ultimo giro, doppio inconveniente per Van der Poel: con foratura e successivi problemi meccanici.

A quel punto il tulipano rischiava persino il terzo gradino del podio, pressato da Klaas Vantornout e Tom Meeusen i quali completavano, nell'ordine, la top five della gara.

Ventunesima posizione per il tricolore Gioele Bertolini, alla sua prima stagione nella categoria Elite. Il giovane talento della Selle Italia Guerciotti sta facendo un'importante esperienza essendo stato inserito dagli organizzatori nel cast di coloro che sono ingaggiati per le otto prove del prestigioso trofeo.

Van Aert, che aveva vinto la terza prova di Boom e si era sempre classificato secondo in quelle di Gieten, Zonhoven e Ruddervoorde, vinte da Van der Poel, passa anche in testa alla classifica provvisoria con due punti di vantaggio sulo stesso Van der Poel e ben undici sull'altro olandese Lars Van der Haar in questa occasione giunto sesto.

La prossima prova del Superprestige, sesta delle otto complessive, si disputerà in notturna a Diegem il 30 dicembre mentre le ultitme due si disputeranno a febbraio, dopo i campionati del mondo.

Nella gara Elite donne vittoria a sorpresa della prestante e matura Ellen Van Loy che ha anticipato di 2” la britannica Nikki Brammeier.

Ancora una prova maiuscola della nostra Alice Maria Arzuffi che ha sfiorato il terzo gradino del podio essendo arrivata quarta a 15” dalla terza, la belga Kim Van den Steene, ma davanti a concorrenti blasonate come l'iridata Sanne Cant, l'olandese Sophie De Boer, la lussemburghese Christine Majerus, poi Jolien Veerschueren, Annemarie Worst e la campionessa statunitense Katherine Compton, a completamento di una top ten di lusso.

L'olandese Maud Kaptejins (vincitrice delle precedenti quattro prove) , giunta a Gavere soltanto dodicesima, a 2'52” dalla Van Loy, conserva il primato nella classifica provvisoria con soli due punti di vantaggio sulla Cant mentre la Arzuffi consolida la sua quinta posizione.

(Bel) st

Gavere Arzuffiquarta

Nella categorie Under 23 e Juniores successi del britannico Thomas Pidcock, medaglia d'argento al recente campionato europeo e dell'olandese Pin Ronhaar.

In testa alle rispettive classifiche l'olandese Sieben Wouters ed il rappresentante della Repubblica Ceca, Tomas Kopecky.

Alfredo Vittorini

Elite uomini

1. Wout Van Aert (Bel, Crelan-Charles) 58'30”; 2. Toon Aerts (Bel, Telenet Fidea Lions) 55”; 3. Mathieu Van der Poel (Ola, Beobank-Corendon) 1'17; 4. Klaas Vantornout (Bel, Marlux) 1'22”; 5. Tom Meeusen (Bel, Beobank-Corendon) 1'33”; 6. Lars Van der Haar (Ola, Telenet Fidea Lions) 1'36”; 7. Quinten Hermans (Bel, Telenet Fidea Lions) 2'; 8. Kevin Pauwels (Bel, Marlux) 2'49”; 9. Michael Vanthourenhout (Bel, Marlux) 3'09”; 10. Vincent Baestaens (Bel) 2'27”; 21. Gioele Bertolini (Ita, Selle Italia Guerciotti)

Elite donne

1. Ellen Van Loy (Bel, Telenet Fidea Lions) 42'50”; 2. Nikki Brammeier (Gb) 2”; 3. Kim Van den Steene (Bel, Tarletto-Isorex) 21”; 4. Alice Maria Arzuffi (Ita, Steylaerts) 36”; 5. Sanne Cant (Bel, Beobank-Corendon) 1'02”; 6. Sophie De Boer (Ola) 1'19”; 7. Christine Majerus (Lux) 1'25”; 8. Jolien Verschueren (Bel) 1'28”; 9. Annemarie Worst (Ola) 1'34”; 10. Katherine Compton (Usa) 1'39”

Under 23

1. Thomas Pidcock (Gb, Telenet Fidea Lions) 51'01”; 2. Sieben Wouters (Ola, Pauwels Sauzen) 29”; 3. Thijs Aerts (Bel, Telenet Fidea Lions) 44”; 4. Yannick Peeters (Bel, Pauwels Sauzen) 50”; 5. Toon Vandenbosch (Bel, Beobank-Coorendon) 54”

Juniores

1. Pin Ronhaar (Ola) 43'34”; 2. Tomas Kopecky (R. Ceca) 38”; 3. Ryan Ccortjens (Bel) 44”; 4. Ryan Kem (Ola) 1'; 5. Anton Ferdinande