4 Dicembre Dic 2017 1548 13 days ago

Per la prima volta il ciclocross nel Parco dei Renai a Signa

L’appuntamento di domenica 10 dicembre sarà l’anteprima del campionato toscano

Signa Filippo Cecchi

Signa (FI) (4/12) - Per la prima volta una gara di ciclismo nel Parco dei Renai a Signa. Essendo in programma in questo periodo, sarà naturalmente di ciclocross specialità di stagione. L’iniziativa di Gianluigi Parenti, signese e direttore sportivo del Team Etruria-Sestese Girardengo e grazie alla società che gestisce il parco ed al Comune di Signa.

L’appuntamento domenica 10 dicembre con in palio il 1° Gp Stato Libero dei Renai-Trofeo Città di Signa oltre al Memorial Massimiliano Parenti. La ciclocampestre su di un circuito di circa 2 Km in parte su prato, tratto sterrato e strade bianche, oltre ad asfalto con ostacoli naturali e artificiali.

L’inizio della gara, anteprima del campionato toscano previsto la domenica successiva a S .Croce sull’Arno, è fissato per le ore 11 con la partenza dei giovanissimi G6 per la durata di venti minuti. A seguire esordienti maschi e femmine, quindi gli allievi, gli juniores ed infine la gara open dilettanti élite under 23 il cui inizio è fissato per le 14,40. Naturalmente in gara a Signa anche gli amatori nelle varie categorie (nella foto Filippo Cecchi, uno dei migliori giovani del ciclocross in Toscana).

Antonio Mannori