14 Dicembre Dic 2014 1348 3 years ago

Master e categorie giovanili hanno aperto “Ciao Armando 2014”

Vittorie di M. Folcarelli, Zoppas e Selva (Master), Zana e Casasola (All), Verre e Guadagnini (Es), Torcianti e Zanga (G6)

Podioesordienti F Silvelle

Silvelle di Trebaseleghe (Pd) (14/12) - Ha preso il via questa mattina l’edizione 2014 di “Ciao Armando”. Per la venticinquesima volta il grande ciclocross è ospitato a Silvelle, località che ha da sempre legato il proprio nome a quello della specialità sui campi. La gara, valevole quale quarta e penultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross, è organizzata in sinergia tra l’Asd Romano Scotti, società organizzatrice del Giro, e l’Asd Silvellese di Mauro Zamprogna. La pioggia scesa abbondante durante la notte ha reso ancora più pesante un terreno che, per la propria conformazione, è decisamente insidioso.
La giornata si è aperta come di consueto con le gare riservate ai Master: la vittoria assoluta e di Fascia 1 è andata alla maglia rosa Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport) davanti a Diego Lavarda (Veloce Club Torrebelvicino) e a Diego Retis (Cicli Rossi).
Nella seconda Fascia si è imposto Flavio Zoppas (Vimotorsport) davanti a Gianni Panzarini (Drake Team NwSport), che mantiene la maglia rosa, e a Gianfranco Mariuzzo (Fpt).
Tra le donne, Chiara Selva (Spezzotto) ha preceduto Sabrina Manco (Tugliese) e Sabrina Di Lorenzo (F. Moser Cycling Team), che conserva la rosa.
Nella gara promozionale G6 vince Gabriele Torcianti (Superbike Team) davanti a Marco Cao (Team Bosco) e a Andrea Strozzo (Fausto Coppi Montecchio). Nella categoria femminile, vittoria di Marta Zanga (Nembrese) davanti a Lara Crestanello (Piovene) e a Giada Borghesi (Carraro Team Trentino).
La gara Esordienti ha visto il cambio leadership nella classifica generale maschile. Alessandro Verre (Loco Bikers) ha effettuato i primi due giri insieme alla maglia rosa del mattino Gianmarco Vignaroli (Elba Bike Scott), ma con il passare dei giri Verre ha accumulato un vantaggio incolmabile grazie a una rotondità di pedalata e ad una precisione nelle curve che gli altri non avevano. Trionfa così in solitaria, conquistando la prima vittoria in questa edizione del GIC che gli vale anche la maglia rosa. Salgono sul podio con lui Lorenzo Pollicini (Cadrezzate-Guerciotti) e Nicolò Buratti (Pedale Manzanese). Chiude soltanto in sesta posizione l’ex leader della generale Vignaroli.
Tra le donne Asia Zontone (Jam’s Bike Team Buja) è apparsa in difficoltà fin dalle prime tornate: Marina Guadagnini (Sportivi del Ponte) ha conquistato la vittoria davanti a Beatrice Pozzobon (Mosole) e a Patrizia Critelli (Kardaun Kardano); il quinto posto della Zontone le permette di mantenere la rosa (nella foto il podio di Silvelle).
Bellissima anche la gara Allievi: la maglia rosa Lorenzo Calloni (Cadrezzate Guerciotti) sembrava, dopo i primi giri, involarsi verso un successo a mani basse, ma Filippo Zana (Contri Autozai) e Samuele Carpene (Off. Alberti) sono stati abilissimi a rientrare su di lui. Dopo una lotta a tre, Calloni ha perso terreno, mentre Zana ha preso il largo su Carpene con un attacco nelle battute finali di corsa. Zana ottiene così il successo, bissando la vittoria di sette giorni fa a Rossano Veneto, mentre Calloni chiude terzo conservando la maglia rosa sulle spalle.
Nella categoria femminile cala il poker Sara Casasola (Trentino Rosa Anima Nera) che ottiene la quarta vittoria in quattro tappe. La giovane atleta ha superato Francesca Baroni (Melavì Focus Bike) e Valentina Iaccheri (Cadrezzate-Guerciotti).
A partire dalle ore 13.15 è possibile seguire la diretta tv su RaiSport2; la giornata proseguirà con le gare relative agli Juniores/Donne Open e Uomini Open.
NETWORK – È possibile seguiretutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross tramite la diretta scritta attraverso la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross e su Twitter al profilo ufficiale @giroitaliacross. Tutti i video sono disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scotti https://www.youtube.com/channel/UCnaxuoS3qeiznL36gpxybrQ. Per tutte le informazioni è disponibile il sito ufficiale http://www.ciclocrossroma.it
SPONSOR – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo è dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner più importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.
Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.
Northwave, azienda leader sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Fiuggi è l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross. L’introito derivante dalla vendita delle bottiglie celebrative alle tappe del Giro serviranno a finanziare l’attività giovanile.
Si ringraziano anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.

ALLIEVI
1 - Filippo Zana (Contri Autozai)
2 - Samuele Carpene (Off. Alberti)
3 - Lorenzo Calloni (Cadrezzate-Guerciotti)
4 - Tommaso Dalla Valle (Sportivi del Ponte)
5 - Lorenzo De Vettori (Sorgente Prà di Pozzo)

ALLIEVE
1 - Sara Casasola (Trentino Rosa Anima Nera)
2 - Francesca Baroni (Melavì Focus Bike)
3 - Valentina Iaccheri (Cadrezzate-Guerciotti)
4 - Ilaria Pola (Melavì Focus Bike)
5 - Valeria Pompei (Amici Bici Junior)

ESORDIENTI M
1 - Alessandro Verre (Loco Bikers)
2 - Lorenzo Pollicini (Cadrezzate-Guerciotti)
3 - Nicolò Buratti (Pedale Manzanese)
4 - Emanuele Huez (Carraro team Trentino)
5 - Tommaso Bettuzzi (Cadrezzate-Guerciotti)

ESORDIENTI F
1 - Marina Guadagnini (Sportivi del Ponte)
2 - Beatrice Pozzobon (Mosole)
3 - Patrizia Critelli (Kardaun Kardano)
4 - Gaia Masetti (Fanton-Paletti)
5 - Asia Zontone (Jam’s Bike Team Buja)

G6 M
1 - Gabriele Torcianti (Superbike Team)
2 - Marco Cao (Team Bosco)
3 - Andrea Strozzo (Fausto Coppi Montecchio)

G6 F
1 - Marta Zanga (Nembrese)
2 - Lara Crestanello (Piovene)
3 - Giada Borghesi (Carraro Team Trentino)

MASTER FASCIA 1
1 - Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport)
2 - Diego Lavarda (Veloce Club Torrebelvicino)
3 - Diego Retis (Cicli Rossi)

MASTER FASCIA 2
1 - Flavio Zoppas (Vimotorsport)
2 - Gianni Panzarini (Drake Team NwSport)
3 - Gianfranco Mariuzzo (Fpt)

MASTER DONNE
1 - Chiara Selva (Spezzotto)
2 - Sabrina Manco (Tugliese)
3 - Sabrina DI Lorenzo (F. Moser Cycling Team)