17 Gennaio Gen 2018 1202 7 months ago

Ciclocross pugliese in festa a Corato

Serata dedicata ai neo campioni italiani Anthony Montrone (esordienti primo anno), Maurizio Carrer (master 4) ed Ettore Loconsolo (allievi primo anno)

Festaciclocrosscorato1

Una serata di gioie e di grandi emozioni presso l’Astoria Palace di Corato dedicata ai neo campioni italiani di ciclocross Anthony Montrone (esordienti primo anno), Maurizio Carrer (master 4) ed Ettore Loconsolo (allievi primo anno).

È toccato allo stesso Carrer (membro della commissione ciclocross FCI Puglia) fare un excursus sull’inverno di duro lavoro e di sacrifici in giro per l’Italia sottolineando che i ragazzi hanno meritato ogni successo fin qui ottenuto grazie a un gruppo molto coeso.

Alla presenza di Oronzo Simeone (presidente del comitato regionale FCI Puglia), Lorenzo Spinelli (presidente del comitato provinciale FCI Bari-Bat), Mimmo Del Vecchio (vice presidente del comitato provinciale FCI Bari-Bat), Lillo De Feudis, Domenico Abruzzese e Luigi Tortora (in rappresentanza dell’Andria Bike), Piero Loconsolo (coordinatore ciclocross FCI Puglia), Gaetano Nesta (assessore allo sport di Corato), Paolo Colonna (azzurro della mountain bike), Giovanni Chierico (componente della struttura tecnica strada-pista FCI Puglia) e Pino Leuci (componente settore fuoristrada FCI Puglia), tanti gli elogi verso i ragazzi per l’impegno, la personalità e la tenacia che hanno saputo mettere in mostra nelle gare di alto livello e tutto il ciclismo pugliese si sente rappresentato con orgoglio da questi valorosi ragazzi.

I trionfi ottenuti al campionato italiano e al Giro d’Italia Ciclocross (Maurizio Carrer tra i master di seconda fascia over 45, Ivan Carrer tra gli esordienti ed Ettore Loconsolo tra gli allievi, in aggiunta a quello di Anthony Montrone tra i G6 ma non valido per l’assegnazione della maglia rosa finale) costituiscono un premio alla rinascita del ciclismo pugliese e un’ottima base di partenza del progetto che fa capo al Pro.Git. Cycling Team che consente la crescita dei ragazzi fino alla massima categoria internazionale attraverso una filiera di società aderenti al progetto: Andria Bike (giovanissimi ed esordienti), Team Eurobike (allievi), Scuola di Ciclismo Ludobike (giovanissimi), Bike Team San Severo (giovanissimi), Pedale Jonico (giovanissimi) e la Pro.Git Cycling Team nel ruolo di “capogruppo” con le categorie juniores e under 23.

Luca Alò