7 Novembre Nov 2018 0917 12 days ago

Ciclocross e Mtb giovanile a Corato

Festa del fuoristrada per la prima prova del Challenge Puglia

Loconsole Carrer

Corato (BA) - Una vera e propria festa nella festa il Trofeo Ciclocross Città di Corato dove il ciclismo fuoristrada è stato il protagonista in positivo di questa edizione con un gran numero di bikers che hanno preso d’assalto la città del Nord Barese in occasione della prima prova del Challenge Ciclocross Puglia.

Nel prato attiguo al complesso alberghiero del Nicotel, nel quartiere coratino di Belvedere, l’organizzazione del Team Eurobike ha preparato un percorso di gara abbastanza tosto con pochi rettilinei, dossi, curve e una lunga scalinata scavata nel terreno con continui cambi di ritmo che hanno impegnato gli oltre 160 bikers alla partenza suddivisi tra categorie, giovanili, agonistiche ed amatoriali

Obiettivo podio raggiunto per Daniele De Feudis (Ludobike Scuola di Ciclismo), Fabrizio Laino (Ciclo Team Valnoce) e Leonardo Fornarini (Team Bike Center Potenza) tra i G6 uomini, Sara Tedone (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Jennifer Maria Fosco (Mtb Casarano) e Francesca Emilia Musci (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le G6 donne.

Anthony Montrone (Andria Bike), Vittorio Capogna (Andria Bike) e Carlo Pistillo (Andria Bike) tra gli esordienti uomini, Rebecca Lobascio (Talos Ruvo di Puglia), Miriam Lentidoro (Team Mazzei Ciclitalia) e Aurora Immacolata Falabella (Ciclo Team Valnoce) tra le esordienti donne, Vittorio Carrer (Team Eurobike), Ettore Loconsolo (Team Eurobike) e Ivan Carrer (Team Eurobike) tra gli allievi uomini, Ilaria Scarpa (Ludobike Scuola di Ciclismo), Benedetta Calcagnile (Kalos) e Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le allieve.

Daniele Pugliese (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano), Mattia Maria Varalla (Team Bykers Viggiano) e Vincenzo Piarulli (Pro.Gi.T. Cycling Team) tra gli juniores uomini. Chiara Mazzotta (Team Bykers Viggiano) e Alessia Scarpa (Ludobike Scuola di Ciclismo) tra le juniores donne.

Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce) e Alessia Gaudioso (Ciclo Team Valnoce) tra le donne open, Luigi D'Amico (Vejus Tmf), Jacopo Capurso (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Mattia Germinario (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli under 23, Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Domenico Chiarelli (Ciclo Team Valnoce) tra gli élite uomini.

Giuseppe Todisco (Cyclon-Store.It), Benito Fortuna (Special Bike Cross Country) e Pasquale Infante (Vesuvio Mountain Bike) tra gli élite sport, Luigi Maria Dicosola (Team Eurobike), Stefano Lisi (Chialà Cycling Team Locorotondo) e Ivan Palmitessa (Team Eurobike) tra i master 1, Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike), Cosimo Cattedra (Nrg Bike) e Palmerino Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike) tra i master 2, Ernesto Angelini (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano), Donato Capitaneo (New Cycling Team) e Francesco Mele (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano) tra i master 3, Pietro Laghezza (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano), Raffaele Pietanza (Salis Bike) e Antonio Cusmai (Team Eurobike) tra i master 4, Maurizio Carrer (Team Eurobike), Biagio Palmisano (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano) e Vincenzo Pascarella (Asd San Massimo) tra i master 5, Pasquale Marino (Heraclea Bike Marino Bici), Antonino Russo (Chiala Cycling Team Locorotondo) e Antonio Centonze (Kalos) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Team Cicloo), Giuseppe Lazazzera (Fausto Coppi Acquaviva) e Vincenzo Sannicandro (Velosprint Bitonto) tra i master 7.

Una gara che ha lasciato il segno sia come organizzazione che nell’ospitalità, raggiungendo l’apice del successo con i più piccoli nel contesto delle gare short track in seno al Challenge dell’Amicizia, patrocinato dal comitato provinciale FCI Bari-Bat.

A latere della gara di ciclocross, sono stati un centinaio i giovanissimi protagonisti in un grande contenitore di sorrisi e di divertimento a colpi di pedale con tanto pubblico ad applaudire le gesta dei baby bikers in bici.

Da registrare i primati di ogni singola categoria per Oscar Carrer (Team Eurobike) e Alessia Russo (Scuola Di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra i G1, Gabriele La Notte (Scuola di Ciclismo Ludobike) e Megan Pugliese (Spes Alberobello) tra i G2, Francesco Dell'Olio (Ludobike Scuola di Ciclismo) e Fabiana Carenza (Team Amicinbici Losacco Bike) tra i G3, Gianluca Lapi (Andria Bike) e Mirella Piarulli (Team Eurobike) tra i G4, Marco Russo (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) e Johanna Albanese (Team Bike Revolution Palo del Colle) tra i G5, Simone Massaro (Andria Bike) ed Erika Carenza (Team Amicinbici Losacco Bike) tra i G6.

Per quanto concerne le società, ancora una conferma col massimo dei punti per l’Andria Bike (140 punti) davanti alla Spes Alberobello (104) e al Team Bike Revolution Palo del Colle (84).

CLASSIFICHE COMPLETE

GALLERIA e VIDEOSERVIZIO a cura di Roberto Ferrante (Lo Stradone)

www.federciclismopuglia.it