11 Novembre Nov 2018 1540 one month ago

GAVERE: Arzuffi domina la 4^ prova del Superprestige

Prima vittoria di un’atleta italiana nel challenge – Staccate di forza Brammeier e Cant, sesta Eva Lechner

Arzuffi

Gavere-Asper (BEL) (11/11) – Primo successo di un’atleta italiana in una prova del Trofeo internazionale Superprestige che ha celebrato la sua quarta prova a Gavere, città che è tra le quattro località che fondarono questa challenge che si disputa da quasi quarant’anni ed ha avuto in passato importanti riferimenti a Roma (Gp Spallanzani), a Silvelle (Gp Selle Italia) ed a Milano (Gp (Guerciotti).

A cogliere questo eccezionale risultato è stata Alice Maria Arzuffi, da un paio d’anni residente in Belgio nel periodo invernale, proprio per dedicarsi fulltime al ciclocross.

La nostra campionessa, cresciuta nelle categorie con il team Selle Italia Guerciotti Elite ha prodotto un decisivo assolo a metà gara lasciandosi alle spalle l’inglese Nikki Brammeier, l’iridata Sanne Cant e la neo campionessa europea Annemarie Worst, compagna di squadra della Arzuffi (Steylaerts-777), la quale, in ogni caso resta al primo posto della classifica provvisoria con soli due punti di vantaggio sulla stessa Arzuffi.

Di rilievo anche la prestazione della tricolore Eva Lechner, sesta, in evidente crescita di forma rispetto alle gare precedenti.

Nella gara Allievi di secondo anno vinta dal belga Jente Michels si è classificato all’ottavo posto l’abruzzese Lorenzo Masciarelli.

a.v.