2 Dicembre Dic 2018 1759 11 days ago

Mogavero, Bertini e Nannini big a Lammari

A segno anche Cecchi, Alberti, Bulleri, Verri, Oggero nella 6^ prova del Trofeo Tosco Umbro 2018/2019

Mogavero Cecchi1

Lammari (LU) (2/12) - Continuano ad alternarsi le prove di ciclocross tra Toscana e Umbria nell’ambito nel Trofeo Tosco-Umbro. Questa in provincia di Lucca era la sesta prova delle 13 previste. In palio il VI° Trofeo Giuliano Pellegrini organizzato dal Pedale Lucchese Poli e svoltosi all’interno del Parco Ilio Micheloni in località Isola Bassa.

La giornata si è aperta in una mattinata fredda con la gara di Short Track (oltre 60 gli iscritti) riservata ai giovanissimi, quindi all’ora di pranzo l’inizio delle prove del Trofeo Tosco-Umbro su di un tracciato di un Km e 800 metri da ripetere varie volte a seconda delle categorie. Gli iscritti alla manifestazione lucchese (perfetto come sempre il lavoro di Christian Ferrari di Segreteria Gare.it Racing Service) erano 119, mentre i partenti sono risultati 115.

Tre le partenze con differente durata delle gare, e successi in assoluto conseguiti da Andrea Nannini, Gabriele Bertini e Flaviano Mogavero (nella foto seguito dallo junior Filippo Cecchi).

SABATO prossimo 8 dicembre la settima prova della Challenge con la tradizionale “Classica degli Olivi” in programma a Pieve a Presciano nel comune di Laterina-Pergine Valdarno in provincia di Arezzo. Al mattino (ore 10,30 organizzata dal Pedale Toscano Ponticino) la prova di Short Track per i giovanissimi, quindi a partire dalle ore 13 la manifestazione per tutte le altre categorie, valida per il Trofeo Tosco-Umbro con l’organizzazione della Asd Tecnicolor Vernici Pennelli Vaio. Le classifiche della gara di Lammari.

OPEN (Elite-Under 23): 1. Flaviano Mogavero (Vallerbike) – Elite -; 2. Nicola Parenti (Fosco Bessi); 3. Alessandro Bertola (Casano) – 1° Under 23 -; 4. Stefano Stefanini (Focus XC Italy); 5. Michele Minucci (Team Cingolani).

JUNIORES: 1. Filippo Cecchi (S.Miniato-S.Croce); 2. Gianluca Ferruzzi (Team Zhiraf Guerciotti); 3. Pietro Scacciaferro (XCO Project); 4. Enrico Ercolani (Elba Bike); 5. Fabio Mansani (Mamma e Papà Fanini Livorno).

ALLIEVI: 1. Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese); 2. Andrea Pierulivo (Elba Bike); 3. Ludovico Crescioli (Empolese Lupi); 4. Gabriele Leonardi (Borgonuovo); 5. Alessandro Nannini (idem).

ESORDIENTI: 1. Tommaso Alberti (Elba Bike); 2. Nico Biagi (Borgonuovo); 3. Pietro Pieralli (Fosco Bessi); 4. Riccardo Lorello (idem); 5. Alessio Giannelli (Olimpia Valdarnese).

CAT. G6 (maschi): 1. Andrea Nannini (Borgonuovo); 2. Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 3. Damiano Petri (Fosco Bessi); 4. Del Medico; 5. Francescangeli.

CAT. G6 (femmine): 1. Nelia Kabetaj (Borgonuovo); 2. Giulia Cozzari (Uc Petrignano); 3. Giorgia Giliberto (Pol.Molinella); 4. Belardi.

DONNE OPEN: 1. Alessia Bulleri (Merida Italia).

ALLIEVE: 1. Beatrice Margherita Oggero (Elba Bike Scott); 2. Giorgia Giannotti (Garfagnana); 3. Greta Zingoni (Inpa San Vincenzo); 4. Serena Semoli (Olimpia Valdarnese)

ESORDIENTI: 1. Alice Verri (Pol.Molinella); 2. Letizia Barra (Elba Bike); 3. Alessia Bertolino (Gualdo Tadino); 4. Rebecca Tomei (Fosco Bessi).

AMATORI: Hanno vinto nelle varie categorie Mattia Zoccolante (Elite Master), Alessio Polidori (M1), Libero Ruggiero (M2), Sandro Ceccarelli (M3), Leonardo Miniati (M4), Paolo Sebastiani (M5), Massimo Burzi (M7), Annalisa Fontanelli (Women).

Antonio Mannori