9 Settembre Set 2019 1839 2 months ago

CICLOCROSS UCI: Apertura europea a Eeklo

Nella prima prova del Brico Cross successi di Sweeck e Kaptheijns, Lorenzo Masciarelli 17° tra gli juniores

Eeklo Vincitori

Eeklo (BEL) (8/9) – Dopo la precoce apertura stagionale in Australia e Nuova Zelanda (quattro gare) ed i successivi appuntamenti negli Usa (tre gare) ed in Cina (due gare) il calendario internazionale ciclocross Uci ha registrato il primo appuntamento europeo con la tradizionale gara di Eeklo, prima delle otto prove del Brico Cross, trofeo che non prevede classifica tra le diverse prove, a differenza di quanto avviene per la Coppa del mondo, per il Trofeo Superpresrtige (classifiche a punti) e per il Trofeo DVV (classifiche a tempi).

Nelle due gare open (femminile e maschile) di Eeklo il successo è andato alla venticinquenne olandese Maud Kaptheijns ed al ventiseienne belga Laurens Sweeck, entrambi in forza la team Pauwels-Sauzen Bingoal.

Le caratteristiche tecniche del circuito di Eeklo, scorrevole e privo di difficoltà, in una giornata di bel tempo, hanno reso le due gare assai veloci e spettacolari, incerte fino alla conclusione.

Kaptheijns ha anticipato di soli 2” la sua connazionale (20 anni!) Inge Van der Heijden e di 5” l’americana Anna Kay (anch’essa ventenne). Un podio ben assortito e di qualità ai piedi del quale sono rimaste la belga Loes Sels (a 31”) e l’altra olandese Shirin Van Anrooij (a 1’08”).

Non meno incerto è stato l’epilogo della gara open maschile con Laurense Sweeck che anticipava di 4” i suoi connazionali giovani connazionali Eli Iserbyt e Quentin Hermans.

Sulla loro scia il campione nazionale belga della categoria Elite, Toon Aerts ed a completamento della top five (tutta belga) il generoso Daan Soete (a 9”).

Nella gara della categoria Juniores, alla quale hanno partecipato una settantina di concorrenti, arrivo al fotofinish tra i belgi Lannert Belmans e Thibau Nys, figlio dell’ex campionissimo del ciclocross Sven Nys. Al terzo posto Emiel Verstrynge (a 5”).

Al suo debutto stagionale nella categoria Juniores l’abruzzese Lorenzo Masciarelli, giunto al 17° posto, quinto tra gli atleti di primo anno. Tra gli obiettivi stagionali di questo promettente ragazzo, tesserato con un team belga, rientra legittimamente la conquista della maglia azzurra.

La prossima settimana il calendario internazionale Uci presenta la prima prova delle due consecutive di Coppa del mondo che si disputeranno negli Usa.

Queste due gare, come è noto, saranno riservate, ai fini della classifica di Coppa, alle due categorie Elite (donne e uomini).

Alfredo Vittorini