7 Ottobre Ott 2019 1152 11 days ago

CROSSTOUR EKZ: Agostinacchio fa sua la prima provav di Aigle

L'azzurro valdostano trionfa nella gara U19, tra le donne bene Silvia Persico, quarta, e Rebecc Gariboldi sesta

Agostinacchio

Aigle (SVI) (06/10) - L’azzurro Filippo Agostinacchio (Team Bramati) s’è imposto ad Aigle (Svizzera) nella prima prova del Cross Tour EKZ che si è disputata negli spazi verdi che circondano la sede ufficiale dell’Uci (Unione ciclistica internazionale):

Il talentuoso ragazzo valdostano, già protagonista nel campionato europeo giovanile MTB a Graz, ha trionfato nella gara uomini U/19 precedendo di 9” il francese Remi Lelandais e di 15” lo svizzero Nies Abersold.

Nella stessa gara si sono distinti anche Kevin Pezzo Rosola (DP 66 selle SMP), undicesimo; Cristiano Martinelli (Xc Project), venticinquesimo e Filippo Cecchi (Centre Mondial du Cyclisme) trentaquattresimo.

Da segnalare, nella gara Elite donne, le prestazioni delle azzurre Silvia Persico (L’Equilibrio Cycling School), quarta, e di Rebecca Gariboldi (Team Cingolani), sesta. Nel medesimo contesto si sono ben disimpegnate le più giovani (U/19) Marta Zenga (KTM Alchemist Dama Selle SsMP) ottava di categoria e Giulia Challancin (Team Bramati), tredicesima di categoria.

Tra le giovani donne della categoria U/17 Elisa Nigra (Xco Project) si classificava al terzo posto, preceduta solo dall’elvetica Monique Holter e dalla francese Saska Arnaud (decima Samantha Gottage, compagna di squadra della Nigra).

Ha sfiorato il podio, infine, Alessio Cino (Xco Proect), quarto nella gara U/17 vinta dal corridore locale Jan Christen.

Alfredo Vittorini