29 Novembre Nov 2021 0853 one month ago

In 100 all'apertura del Trofeo Toscana a Cinquale

Trabalza, i due Nannini e Spanio vincitori assoluti - Assegnati anche i titoli toscani amatori

Cinquale

CINQUALE DI MONTIGNOSO (MS) - Un centinaio di concorrenti hanno dato vita sullo sterrato a Cinquale di Montignoso (reso pesante dalla pioggia) alla sesta edizione del Trofeo Cittadella dello Sport organizzato dalla ASD Montignoso Ciclismo del presidente Mario Ferrari, con la collaborazione di alcune società ciclistiche della zona apuana, del Comitato Provinciale della Federciclismo presieduto da Maria Pardini e la fattiva collaborazione del Comune di Montignoso con il sindaco Gianni Lorenzetti ed il delegato allo sport Cristiano Orsi. Era la prima prova delle cinque previste per il Trofeo Toscana, mentre erano in palio per i cicloamatori della Federazione Ciclistica Italiana tesserati in Toscana i titoli regionali. Quattro le partenze con inizio delle gare al mattino e successo assoluto nella categoria Giovanissimi G6 di Marco Spanio del Borgonuovo di Prato, mentre la prima tra le femmine è risultata Aurora Masi dell’Olimpia Valdarnese. Nella seconda batteria di scena esordienti e allievi con vittoria assoluta per il pratese Andrea Nannini. E’ stato un trionfo per la Fosco Bessi di Calenzano in quanto alle spalle del vincitore si sono classificati tre suoi compagni di squadra, mentre il primo esordiente è risultato l’empolese Luciano Gaggioli figlio dell’ex professionista Roberto. Alessandro Nannini juniores della Big Hunter Beltrami TSA Seanese il vincitore della gara al termine dei 41 minuti e 36 secondi di durata della prova, mentre è stato il dilettante Elite Alessio Trabalza ad imporsi nella quarta ed ultima gara anticipando di poco più di trenta secondi Biagi mentre terzo è giunto il campione toscano Elite su strada del 2021 Cataldo con la nuova maglia della Gragnano Sporting Club. Ottima l’organizzazione con Christian Ferrari in segreteria.

LE CLASSIFICHE

ELITE/UNDER 23: 1) Alessio Trabalza (Gitop Squadra Corse); 2)Kevin Biagi (Borgonuovo); 3)Lorenzo Cataldo (Gragnano Sporting Club); 4)Silla Samuele Gilioli (Lugagnano Off Road); 5)Francesco Giovanni Giuliani (Angry Wheels). Il primo Under 23 Tommaso Senesi (Zerozero Team) giunto settimo.

JUNIORES: 1)Alessandro Nannini (Big Hunter TSA Seanese); 2)Nico Biagi (Fosco Bessi); 3)Alessio Fois (Techno Bike); 4)Leonardo Miniati (Terre Etrusco Labroniche); 5)Pietro Pieralli (Fosco Bessi).

ALLIEVI: 1)Andrea Nannini (Fosco Bessi); 2)Matteo Spanio(idem); 3)Ruggero Lombardi (idem); 4)Damiano Petri (idem); 5)Matteo Luci (Velo Club Empoli).

ESORDIENTI; 1)Luciano Gaggioli (Uc Empolese); 2)Niccolò Cianti (Velo Club Empoli); 3)Pietro Menici (Borgonuovo); 4)Davide Nanni (idem); 5)Ruben Papi (Sancascianese).

DONNE UNDER 23: 1)Asia Mazzuola (Vallerbike); 2)Angelica Marianna Gilioli (Lugagnano Off Road).

DONNE JUNIOR: 1)Giorgia Giannotti (Vallerbike); 2)Giorgia Secchi (Techno Bike); 3)Caterina Senesi (Fosco Bessi).

DONNE ALLIEVE: 1)Ginevra Di Girolamo (Team Zhiraf Guerciotti).

GIOVANISSIMI G6: 1)Marco Spanio (Borgonuovo); 2)Emanuele Favilli (Donoratico); 3)Leonardo Pavi Degl’Innocenti (Empolese); 4)Niccolò Nieri (Fosco Bessi); 5)Daniele Bacci (San Miniato-S.Croce).

FEMMINE CATEGORIA G6: 1)Aurora Masi (Olimpia Valdarnese); 2)Sofia Giunta (Garfagnana MTB).

CICLOAMATORI: Hanno vinto nelle rispettive Patrick Nastasi (ELMT), Alessio Benini (M2), Marco De Stasio (M3), Denis Tognoni (M4), Leonardo Miniati (M5), Maurizio Firenze (M6), Angelo Morena (M7), Massimo Burzi (M8). Tra le donne Nina Gulino (Women 1), Annalisa Fontanelli (Women 2), Beatrice Sola (EWS).

Hanno vinto il TITOLO TOSCANO: Leonardo Massei (Giovo Team Torpado) nella ELMT; Matteo Bastoni (S.C.Villafranca) nei M2; Marco De Stasio (Himod Bike) nei M3; Denis Tognoni (Himod Bike) nei M4; Massimiliano Giannini (Velo Club Lunigiana) nei M6; Angelo Morena (New Bike 2008) nei M7; Massimo Burzi (Cicli Taddei) nei M8; Annalisa Fontanelli (Ciclosport Poggibonsi) tra le donne W2.

ANTONIO MANNORI