26 Dicembre Dic 2021 1834 7 months ago

1° Trofeo Città di Firenze - Vincono Loconsolo, Zucchi, Fantini, Carosi, Sereni e Bosio

In gara 161 atleti dei 218 iscritti nel Parco dell’Argin Grosso

Lungo Il Percorso

Sotto una pioggia battente soprattutto all’inizio e su di un terreno con larghe pozzanghere di acqua e soprattutto dei tratti quasi impossibili che hanno reso massacrante la fatica dei concorrenti, si è svolto nel Parco dell’Argin Grosso nel quartiere dell’Isolotto a Firenze, il 1° Trofeo Città di Firenze, manifestazione nazionale di ciclocross organizzata dalla Pol. Virtus Settimo Miglio Settimello con il presidente Paolo Traversi, la collaborazione del Quartiere 4 presieduto da Mirko Dormentoni e il patrocinio del Comune di Firenze. E’ stata anche l’ultima gara in Toscana dell’anno e della stagione ciclocampestre, quinta ed ultima prova dello speciale Trofeo Toscana istituito dal Comitato Regionale di ciclismo, con un successo di adesioni straordinario in quanto dai giovanissimi ai dilettanti 218 gli iscritti, dei quali 161 hanno preso parte alla manifestazione. Il tracciato teatro della gara, lungo circa 2 Km e 600 metri nei pressi dell’argine sinistro del fiume Arno con tratti in asfalto e sterrati. Alle ore 9 in questa grigia e piovosa mattinata di Santo Stefano l’inizio delle gare su di un terreno sempre più pesante a rendere proibitiva la fatica dei partecipanti. Primo vincitore assoluto il giovanissimo Giovanni Bosio, quindi di scena gli amatori con il successo di Alessandro Sereni, mentre la terza gara protagonisti gli esordienti è stata vinta da Carosi. Negli allievi su tutti il brillante Fantini, mentre la prova degli juniores è stata firmata da Zucchi. Per finire la sesta e ultima delle batterie in programma di questa lunga rassegna fiorentina che ha avuto pieno successo grazie all’impegno ammirevole degli organizzatori, è stata vinta da Loconsolo portacolori del nuovo Team Fracor appena costituito che ha preceduto i toscani Bertini e Cecchi. Oltre ai complimenti a tutti coloro che hanno lavorato per allestire questo cross d Santo Stefano, un elogio a Christian Ferrari di segreteria gare.it che ha curato impeccabilmente iscrizioni, partenti e classifiche.

Antonio Mannori

LE CLASSIFICHE

OPEN (Dilettanti): 1)Ettore Loconsolo (Team Fracor) – Under 23 -; 2)Gabriele Bertini (Vallerbike); 3)Filippo Cecchi (Michele Bartolo Academy); 4)Nicola Parenti (Cycling Team Zerosei) – 1° èlite -; 5)Simone Zecchini (S.C.Cavriago).

JUNIORES: 1)Matteo Zucchi (L’Equilibrio Cycling Scholl); 2)Filippo Ragonesi (Cycling Café Racing Team); 3)Tommaso Ferri (Valdarno Regia Congressi Seiecom); 4)Roberto Sesana (Vertematese); 5)Nico Biagi (Fosco Bessi).

ALLIEVI: 1)Christian Fantini (KTM Alchemid Powred Brenta); 2)Tommaso Bosio (Cicli Fiorin); 3)Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese); 4Jacopo Pavanello (G.S. Mosole); 5)Edoardo Bonafini (Fosco Bessi).

ESORDIENTI: 1)Vincenzo Carosi (Race Mountain Folcarelli); 2)Paolo Marangon (Junior Team); 3)Pietro Deon (Sport Sanfiorese); 4)Leonardo Zanandrea (G.S. Mosole); 5)Andrea Bonciani(Olimpia Valdarnese).

GIOVANISSIMI (G6): 1)Giovanni Bosio (Cicli Fiorin Cycling Team); 2)Francesco Dell’Olio (Ludobike Scuola di Ciclismo); 3)Leonardo Pavi Degl’Innocenti (Uc Empolese); 4)Emanuele Favilli (Uc Donoratico); 5)Niccolò Nieri (Fosco Bessi).

FEMMINE (G6): 1)Iolanda Sambi (Cotignolese); 2)Ambra Savorgnano (Libertas Ceresetto); 3)Asia Vannuzzo (Castel Bolognese); 4)Aurora Masi (Olimpia Valdarnese).

DONNE (Open): 1)Letizia Brufani (Cycling Café Racing Team – 1^ Under 23 –; 2)Giorgia Giannotti (Vallerbike) – 1^ Juniores -: 3)Tanya Donati (Team Bike Terenzi); 4)Asia Ranucci (Zhiraf Guerciotti); 5)Doratea Viola Gilioli (Lugagnano Off Road) – 1^ èlite -.

ALLIEVE: 1)Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese); 2)Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vo’); 3)Nelia Kabetaj (Team Zhiraf Guerciotti); 4)Sara Tarallo (Bike Terenzi); 5)Angelica Coluccini (Zhiraf Guerciotti).

ESORDIENTI: 1)Valentina Bravi (Maserati Cadeo Carpaneto); 2)Scalorbi; 3)Vanuzzo; 4)Negrini.

AMATORI: Hanno vinto Alessandro Sereni (ElMa); Leonardo Chieruzzi (M1); Alessandro Benini (M2); Michele Lazzeroni (M4); Leonardo Miniati (M5); Stefano Nicoletti (M6); Andrea Zamboni (M7); Massimo Burzi(M8). Tra le donne Giulia Ballestri (W1); Annalisa Fontanelli (W2); Anna Maria Rossi (W3).