16 Maggio Mag 2022 1851 one month ago

Fuoristrada - Le novità approvate nel Consiglio federale del 12 maggio

Nasce il tricolore Gravel. Varati i calendari ciclocross 2022/2023 e i bandi per i tricolori delle prossime tre stagioni. Si sdoppiano i campionati italiani ciclocross: Agonisti e Master a Roma, Esordienti e Allievi a San Fior.

Gallipoli Ciclocross

Il Consiglio federale del 12 maggio a Palmi ha affrontato un ampio capitolo dedicato al fuoristrada. “Le decisioni assunte nell’ultimo Consiglio – ha detto Massimo Ghirotto, responsabile del settore – raggiungono l’obiettivo che ci eravamo dati ad inizio mandato: permettere alle società e agli atleti di programmare con ampio anticipo. In questa logica, quindi, rientrano sia l’approvazione del calendario ciclocross 2022/2023 che quella dell’Avviso per i Campionati Italiani Fuoristrada per gli anni 2023/2024/2025.”

Per quanto riguarda i Campionati italiani, assegnate quattro nuove date, che rendono più completo il quadro complessivo dei tricolori per il settore. Con l’assegnazione, in particolare, dei Tricolori Gravel (il 18 settembre alla Società Nuova Ciclistica Placci) sono due le nuove maglie in palio in questa stagione. Ricordiamo infatti che negli scorsi mesi era stato assegnato anche il Campionato Italiano XCC (Short Track, il 17 giugno a Courmayeur) di cui è stato adesso approvato il regolamento.

“Gravel e Short Track sono due discipline moderne e spettacolari – ha commentato Ghirotto –. XCC ha fatto il suo esordio lo scorso anno nel Campionato del Mondo in Val di Sole. Abbiamo recepito i regolamenti internazionali e permesso la realizzazione anche al campionato italiano.”

Come ricordato in apertura, il Consiglio federale ha varato il nuovo calendario ciclocross 2022/2023 “completo, salvo piccoli aggiustamenti…”. La grande novità, rispetto al passato, è lo sdoppiamento delle date per il campionato italiano CX. “Con l’inserimento di una prova spettacolare e impegnativa come il Team Relay – ha spiegato ancora Ghirotto – il calendario è ormai diventato troppo impegnativo, stante anche il sempre maggior numero di atleti al via. Pertanto dal 2023 agonisti e master correranno nella tradizionale data del secondo week end di gennaio, mentre esordienti e allievi si contenderanno il titolo a fine mese.”

I tricolori Agonisti e Master 2023 saranno organizzati dall’ASD Team Bike Terenzi, a Roma. “Ad Ostia Antica, per la precisione, in un contesto storico e ambientale di assoluto prestigio”, mentre i titoli esordienti e allievi si terranno a San Fior, per l’organizzazione della ASD San Fiorese.

Un passaggio fondamentale, infine, è stato dedicato ai bandi per i campionati italiani delle prossime tre stagioni. "Programmare - ha concluso il responsabile del settore - è un'esigenza che hanno anche gli organizzatori. Il nostro intento è quello di agevolare il loro lavoro e in questo modo di riempire tutte le date disponibili." (AU)

I Campionati italiani assegnati nell’ultimo Consiglio federale
- 16 luglio: BMX Free Style 2022 alla Società Four-T-Project ASD
- 25_26 giugno: TRIAL 2022 alla Società MTB Club Cecina ASD
- 18 settembre: GRAVEL 2022
- 14_15 gennaio 2023: CICLOCROSS 2023 Agonisti UCI e Master alla Società ASD Team Bike Terenzi
- 28_29 gennaio 2023: CICLOCROSS 2023 Allievi ed Esordienti m/f alla Società ASD San Fiorese

Il Consiglio Federale ha inoltre approvato
- Regolamento Coppa Italia Trial
- Calendario Trial 2022
- Calendario Ciclocross 2022/2023
- Avviso per i Campionati Italiani Fuoristrada 2023/2024/2025 .- bando
- Regolamento del Campionato Italiano XCC