23 Gennaio Gen 2023 1536 14 days ago

A Formello festeggiano Ragonesi, sciuto, Capponi, Oziomek e Di Rosa

Il Circuito Laziale Ciclocross firma la tappa numero 5 a Formello con un sorprendente numero di iscritti che sfiora le 200 unità

La Premiazione Della Gara Di Formello

Il Circuito Laziale Ciclocross firma la tappa numero 5 a Formello con un sorprendente numero di iscritti che sfiora le 200 unità. Per la seconda edizione del Cross Città di Formello Memorial Dino Gizzi è arrivata Domenica una prestigiosa conferma che premia il lavoro dalla Punto Bici Aprilia e dalla Mtb Formello con in testa i rispettivi uomini guida Alfio Sciuto e Marco Bruno. E’ stata anche una preziosa prova per testare i giovani che nel prossimo weekend saranno a S.Fior per i Campionati Italiani Giovanili di Ciclocross. L'apertura delle sfide ha visto in gara Juniores, Master 2^ e 3^ fascia e Donne. Successo di Filippo Ragonesi (Cycling Cafè) che dal secondo giro ha fatto gara a se lasciando a debita distanza i due avversari di categoria in maglia Mentana Ciclismo, Andrea Fruci ed Edoardo Stampatore. Fra i master il tricolore Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) non ha fatto fatica a cogliere la sua ennesima vittoria stagionale davanti a Domenico Ponzo (Piesse Cycling Team) ed al compagno di squadra Daniele Tulin. Prima della fascia rosa Sara Sciuto (Punto Bici Aprilia). Nella seconda batteria di giornata l'Open Stefano Capponi (Pro Bike) ha giostrato in solitaria per tutta la gara relegando in seconda posizione Luca Ursino, del suo stesso team, e Jacopo Camilli (Cycling Cafè). Nella contesa dei Master si è preso la vittoria il campione italiano Fabrizio Trovarelli (Bike Lab Team Astolfi) su Giovanni Gatti (GM Bike). Spettacolo finale del Cross di Formello quello riservato alle prove degli Allievi e degli Esordienti. Fra i più grande successo di Gabriele Oziomek (Tirreno Bike) che ha tenuto bene la testa della gara dopo un bel duello iniziale con Alessandro Biscossi (Tibur Bike) finito al secondo posto. In terza posizione il pugliese Michele Saccotelli (Andria Bike).

Un altro portacolori dell'Andria Bike, Alessandro Lamesta, si aggiudicava la classifica degli Esordienti 2 anni precedendo Giorgio Goretti Bramini (Gubbio Ciclismo Mocaina) e Fabrizio Riccardo Coada (Mentana Ciclismo). Le classifiche femminili premiavano l'Allieva Alice Testone (Amici della Bici) e l'Esordiente Elisa Di Mercurio (Mustang Bike). L'ultimo start di giornata era quello del Campionato Regionale Esordienti 1° anno. Dominava la gara il favorito Cristian Di Rosa (Team Bike Atletico Monterotondo) con Pietro Cecconi (Velosport Ferentino) in seconda posizione davanti a Damiano Ferrante (Vangi Sama Ricambi Il Pirata). L'altra maglia di campionessa regionale finiva sulle spalle della debuttante Giulia Morfino (Village Bike). Premiazione finale alla presenza del Sindaco di Formello Gian Filippo Santi e dell'immancabile assessore Roberta Bellotti. Per la famiglia Gizzi presenti Emanuela e Stefania, figlie dell'indimenticato Dino, storico ciclista di Formello. A portare il saluto della FCI il presidente del Cr Lazio Maurizio Brilli con accanto il vice Tony Vernile e i consiglieri Alfio Sciuto e Massimo Mazzetta. Per il CP di Roma non poteva mancare il presidente Agildo Mascitti. A sostegno dell'evento hanno lavorato il presidente del Settore Fuoristrada Regionale Luca Adipietro e il responsabile regionale Ciclocross Armando Mattacchioni con Mauro Soscia e Roberto Soave a gestire la segreteria. Le immagini dell’evento sono state, come in tutte le altre tappe del CLC, da Bit & Led Foto Grafica di Carla Garofalo. Ringraziamenti finali di Marco Bruno e Sandro Bonafede della Mtb Formello per tutti quelli che hanno lavorato intorno all'evento e per quelli che lo hanno sostenuto a partire dal Comune di Formello fino agli sponsor De Angelis Auto, Spinucci Funeral Service 2006 e BCC della Provincia Romana. Il prossimo appuntamento con il Circuito Laziale Ciclocross sarà anche la tappa conclusiva della challenge e si svolgerà il 5 Febbraio ad Aprilia. Nell’occasione ci sarà la premiazione finale con il determinante contenuto degli sponsor MDS, Center Bike, LBW Abbigliamento ciclismo, Mediolanum Aprilia, Ethic Sport, Selle SMP, Obiettivo Ciclismo Giovanile, Teknosas, Edil GIERRE 84, Cycle N’Cycle e PCC Impianti. L'evento si svolgerà presso “Il bosco village” sulla via Apriliana e sarà organizzato dal Pedale Apriliano di Massimo Saurini in sinergia con Alfio Sciuto e la Punto.Bici Aprilia.