16 Novembre Nov 2023 1107 8 months ago

A Misano Adriatico in tanti alla 4^ edizione del Supercross

In tutte le categorie, dagli agonisti agli amatori, sono stati oltre 300 i partenti da più regioni del Centro-Nord Italia che hanno onorato nel miglior modo questa manifestazione valevole per l’Adriatico Cross Tour

M Isano

La quarta edizione del Supercross Misano è andato in archivio con un successo inaspettato da parte degli organizzatori dell’Eurobike Riccione che hanno visto premiati i loro sforzi condivisi con il sodalizio Bicifestival e l’amministrazione comunale di Misano Adriatico.

In tutte le categorie, dagli agonisti agli amatori, sono stati oltre 300 i partenti da più regioni del Centr-Nord Italia che hanno onorato nel miglior modo questa manifestazione valevole per l’Adriatico Cross Tour, disputata all’interno del parco comunale Santamonica, dinanzi il noto impianto automobilistico intitolato a Marco Simoncelli.

Tra i risultati più rilevanti nelle categorie giovanili da segnalare la top-5 per Riccardo D'Andrea (Pedale Teate), Riccardo Mazzocchetti (Pedale Teate), Alessandro Pazzaglini (Pedale Chiaravallese), Marco Robert Voinea (Bidente Bike Project) e Andrea Ferretti (Velo Club Cattolica) tra i G6 uomini, Melissa Maia Boga (Bicifestival), Sasha Pellegrino (Bicifestival), Leire Storani Ruiz-Navarro (Recanati Bike Team), Veronica Gatti (Pedale Fidentino Race Team) e Vittoria Cardinali (Recanati Bike Team) tra le G6 donne, Leonardo Manfredi (A Favore del Ciclismo), Lucio Baccini (Ale Cycling Team), Davide Sdruccioli (Team Cingolani), Francesco Carloni (Hard Rock Race Team) e Thomas Recchia (Pedale Fidentino Race Team) tra gli esordienti uomini secondo anno, Giorgia Sardi (Gagabike Team), Greta Masini (Bicifestival), Beatrice Trabucchi (Alè Cycling Team), Stella Forti (Team Cingolani) e Viola Belicchi (A Favore del Ciclismo) tra le esordienti donne secondo anno, Nicholas Scalorbi (Alè Cycling Team), Cristian Vargas (Alè Cycling Team), Andrea Gabriele Alessiani (Pedale Rossoblu Picenum), Matteo Micali (Ale Cycling Team) e Giorgio Bramini Goretti (Cycling Cafè Racing Team) tra gli allievi uomini primo anno, Jolanda Sambi (Alè Cycling Team), Emma Sara Riccardi (Hard Rock Race Team), Asia Vanuzzo (Bicifestival), Alessia Zanetti (Mazzano Asd) e Penelope Graziani (Bicifestival) tra le allieve donne primo anno, Edoardo Tassi (Alè Cycling Team), Giulio Baccini (Alè Cycling Team), Stefano Cavalli (Alè Cycling Team), Michele Bosoni (Hard Rock Race Team) e Lorenzo Iaconeta (Team Cingolani) tra gli allievi uomini secondo anno, Valentina Bravi (A Favore del Ciclismo), Amaranta Concari (A Favore del Ciclismo), Emma Vanuzzo (Bicifestival), Margot Buldrini (Bicifestival) e Vittoria Iemmi (Pedale Fidentino Race Team) tra le allieve donne secondo anno, Edoardo Bonafini (A Favore del Ciclismo Asd), Matteo Rinaldi (A Favore del Ciclismo Asd), Pietro Tintoni (A Favore del Ciclismo Asd), Michele Campolucci (A Favore del Ciclismo Asd) e Giacomo Ghiaroni (A Favore del Ciclismo Asd) tra gli juniores uomini, Giulia Cozzari (Team Cingolani), Alice Verri (Team Gauss), Giulia Giorgio (Bicifestival), Alba Angeli (Asd After Skull - Rogue Racing) e Marianna Angelica Gilioli (Lugagnano Off Road) tra le open donne, Lorenzo Cionna (Passatempo Cycling Team), Matteo Valentini (Velo Club Reggio), Alessandro Pellegrini (Velo Racing Palazzago), Marco Marzani (Team Cicli Manini) e Jader Concari (A Favore del Ciclismo) tra gli open uomini.

Nelle fasce amatoriali primati di categoria per Mery Guerrini (Team Co.Bo Pavoni) tra le donne master, Michele Ballarini (Valle del Conca) tra gli élite sport, Andrea Tudico (Pro Life Racing Team) tra i master 1, Pier Filippo Bertuzzo (Asd Bibione Cycling Team) tra i master 2, Emanuele Serrani (Pedale Aguglianese) tra i master 3, Alessandro Diletti (Team Cingolani) tra i master 4, Paolo Pavoni (Team Co.Bo Pavoni) tra i master 5, Paolo Sorichetti (Passatempo Cycling Team) tra i master 6, Paolo Sebastiani (Asd Bikeland Team Bike 2003) tra i master 7 e Carlo Cosentino (Forno Pioppi) tra i master 8.

In presenza del presidente della FCI Emilia Romagna Alessandro Spada, il Supercross Misano era prova di campionato regionale solo per gli agonisti con relativa maglia ad appannaggio di Leonardo Manfredi (A Favore del Ciclismo) tra gli esordienti uomini secondo anno, Giorgia Sardi (Gagabike Team) tra le esordienti donne secondo anno, Nicholas Scalorbi (Alè Cycling Team) tra gli allievi uomini primo anno, Jolanda Sambi (Alè Cycling Team) tra le allieve donne primo anno, Edoardo Tassi (Alè Cycling Team) tra gli allievi uomini secondo anno, Valentina Bravi (A Favore del Ciclismo Asd) tra le allieve donne secondo anno, Edoardo Bonafini (A Favore del Ciclismo Asd) tra gli juniores uomini, Alba Angeli (Asd After Skull - Rogue Racing) tra le juniores donne, Matteo Valentini (Velo Club Reggio) tra gli under 23 uomini, Alice Verri (Team Gauss) tra le under 23 donne, Marco Marzani (Team Cicli Manini) tra gli élite uomini e Marianna Angelica Gilioli (Lugagnano Off Road) tra le élite donne.

Classifiche Supercross Misano sul portale ENDU a questo link https://www.endu.net/it/events/supercross-misano/results/2023