26 Gennaio Gen 2024 1106 3 months ago

Al via i Campionati Italiani Giovanili di ciclocross

Tutto è pronto a Castelletto di Serravalle nel comune di Valsamoggia: 576 gli atleti iscritti di 159 società sportive

Percorso

Tutto è pronto a Castelletto di Serravalle nel comune di Valsamoggia, in provincia di Bologna, per ospitare domani e domenica i campionati italiani categorie giovanili di ciclocross, manifestazione organizzata dalla società a Favore del ciclismo in collaborazione con la Federciclismo, il comune di Valsamoggia e la partecipazione della regione Emilia Romagna.

Sono numeri importanti quelli forniti dall’organizzazione, con 576 ragazzi e ragazze iscritte di 159 società diverse, provenienti da tutta Italia, isole comprese. Sul percorso saranno oltre 200 i volontari, provenienti soprattutto dalle società del territorio, impegnati affinché la manifestazione possa essere ricordata sia dal punto di vista organizzativo che tecnico. Il bel tempo previsto, con temperature quasi primaverili, farà da cornice alle circa 5000 persone che sono attese nei due giorni e che potranno trovare il proprio ristoro nel ristorante all’interno del circuito proposto dalla Proloco e dalla polisportiva Valsamoggia.

I NUMERI DELLA PROVA

Domani saranno quasi 40 le squadre che si sfideranno dalle 14.30 per lo spettacolare Team Relay, con ragazzi e ragazze di diverse categorie che rendono la prova imprevedibile fino alle battute finali. Domenica, poi, partenze serrate, con la presenza di tutti i migliori atleti del ranking nazionale. Dalle 9.50 i primi a partire saranno gli ES1 che hanno avuto la bellezza di 117 iscritti. Un’ora più tardi sarà la volta della categoria più numerosa, gli ES2 con 123 iscritti. Alle 11.50 la prima partenza femminile con ES2 che saranno 40 e un minuto dopo ES1 femminili che saranno 41. Alle 13 ALL2 femminili con 33 iscritte e un minuto dopo le 24 ALL1. Chiuderanno le partenze alle 14.10 i 106 iscritti della categoria ALL1 e alle 15.10 i 92 iscritti tra gli ALL2.

PERSONALITA’ PRESENTI

Diverse le personalità attese dall’organizzatore Fabio Sgarzi: dalla Federciclismo nazionale con Massimo Ghirotto e Serena Danesi, ma anche le autorità politiche, con Giammaria Manghi per la regione Emilia Romagna, Mattia Santori per la città metropolitana di Bologna, il sindaco di Valsamoggia Daniele Ruscigno, il presidente del CONI regionale Andrea Dondi e il presidente della FCI dell’Emilia Romagna Alessandro Spada. Infine ex corridori come Fabio Aru, Davide Cassani, Silvio Martinello e Luca Bramati.

PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA:

Tutte le gare di sabato e domenica saranno in diretta per l’Emilia Romagna su Canale 88, ma in tutto il Paese tramite l’APP e lo streaming dell’emittente, ma pure sul sito e sulla pagina facebook della società “A favore del ciclismo”.

Tutte le info su percorsi, iscrizioni e reperibilità alberghiere sono disponibili su www.afavoredelciclismo.it.