GIRO D’ITALIA CROSS 2009/2010

Comunicato N. 091 del 17 settembre 2009

CALENDARIO

15 NOVEMBRE LUCCA NAZIONALE
22 NOVEMBRE MODENA NAZIONALE
8 DICEMBRE FAE’ DI ODERZO (TV) INTERNAZIONALE
12 DICEMBRE BORGOSESIA (VC) NAZIONALE
13 DICEMBRE VERBANIA INTERNAZIONALE

REGOLAMENTO

Il "Giro D’Italia Cross" si svolgerà in 5 prove, 2 internazionali e 3 nazionali.

Le categorie ammesse sono:

ELITE maschile e femminile
UNDER 23 maschile e femminile
JUNIOR maschile e femminile
ESORDIENTI 2°ANNO maschile e femminile
ALLIEVI (categoria unica) maschile e femminile

Nelle gare Internazionali, qualora non fosse prevista anche gara Nazionale, gli organizzatori dovranno inserire una gara abbinata Nazionale per le categorie Esordienti ed Allievi M/F che assegneranno punti Top Class.
Le iscrizioni dovranno pervenire alla società organizzatrice entro le 24,00 del giovedì antecedente la manifestazione.

La griglia di partenza per la 1° prova, sarà stilata in base all’ultima classifica Top Class pubblicata, mentre per le restanti prove si farà riferimento alla classifica generale del GIRO D ‘ITALIA CROSS.

Sarà assegnato un punteggio dal 1° classificato al 15°, ad ogni singola prova come segue:

30 al 1° 26 al 2° 22 al3° 19 al 4° 16 al 5°
13 al 6° 11 al 7° 9 al 8° 7 al 9° 6 al 10°
5 al 11° 4 al 12° 3 al 13° 2 al 14° 1 al 15°

Ad ogni singola prova verrà assegnata la maglia di leader di classifica che il concorrente dovrà obbligatoriamente indossare nella successiva prova , con i seguenti colori :

Leader Open (Elite - Un 23) M/F rosa
Leader Giovani (Elite - Un 23) M/F bianca manica rosa
Leader Junior M/F rosa
Leader Allievi (categoria unica) M/F rosa
Leader Esordienti M/F bianca fascia orizzontale rosa
Leader Giro più Veloce (Elite/Un 23 - Junior) M scacchi bianco /nera
Assegnata all’atleta che completa il primo giro più veloce che terminerà la gara.

Le premiazione per ogni singola prova sono a cura della società organizzatrice.

Montepremi finale € 14.000

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ CICLOCROSS
Il GIRO D’ITALIA CROSS assegnerà inoltre il titolo di Società Campione d’ Italia Ciclocross, riservato alle categoria agonistiche.
Tali classifiche verranno calcolate sommando i punteggi dei primi due atleti di ogni società classificati nei primi 15 di ogni categoria agonistica.



Il Responsabile Commissione Ciclocross
Igino Michieletto